ARCHIMEMO

apici_oQuel trascrivere storie vuote e raccogliere documenti morti è un atto di vita che serve alla vita. Verrà il momento che essi ci agevoleranno a riprodurre, arricchita, nel nostro spirito, la storia passata, rifacendola presente. Perché la storia morta rivive e la storia passata si rifà presente, via via che lo svolgimento della vita così richiedeapici_c  (Benedetto Croce)

 

ArchiMemo (Archivi e Memoria) è la collana dedicata all’edizione di fonti documentarie, alla pubblicazione di inventari archivistici e di saggi e strumenti inerenti le discipline ausiliarie della Storia (genealogia, araldica, ecc.) 

 

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •