Luongo- Padre Giovan Battista Visco

Nel volume, dopo un’ampia analisi del pensiero e dell’organizzazione francescana dalle origini alla metà del XVII secolo, ricca di riferimenti alla realtà meridionale, salernitana e campagnese, si ricostruisce la biografia del padre francescano Giovan Battista Visco, che, dopo aver lasciato il Convento di S. Maria d’Avigliano di Campagna, sarebbe giunto successivamente a ricoprire per due mandati triennali l’incarico di Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori, che, nel rispetto dei canoni tridentini, riformò con lucido disegno. Il frate campagnese – insieme a padre Luca Wadding, il grande annalista francescano – organizzò la revisione e la pubblicazione delle opere di Giovanni Duns Scoto, individuate come strumento essenziale per riconferire autorità alla comunità d’appartenenza, e tentò invano d’indurre la Santa Sede a proclamare il dogma dell’Immacolata Concezione.

Brossura, 16×23 cm, pp. 216,
ISBN 978-88-99777050

€ 15,00

COD.: VOLSL2

ANTEPRIMA PDF bottone issuu anobii BOTTONE_ACQUISTA

CHI LO HA SCRITTO…

 

Liberato Luongo (Campagna 1940) Conseguita la laurea in Materie Letterarie nell’Università degli Studi di Salerno, ha insegnato a lungo Italiano e Storia negli istituti secondari di secondo grado. Vincitore di concorso ordinario a preside (1983), nel nuovo ruolo, si è dedicato a tempo pieno alla pedagogia e alla didattica. Nel 2000, collocato a riposo, è tornato ad occuparsi di letteratura italiana e di storia, dedicando uno spazio notevole alle vicende passate della sua città natale. Frutto di quest’ultimo interesse sono i saggi realizzati per la Storia di Campagna edita dall’Associazione “G. Bruno” di Campagna: Uomini e territorio nel medio e basso medioevo campagnese (2013), Formazione e cultura nei conventi e nel Seminario di Campagna in età moderna (2015), Il brigantaggio a Campagna e dintorni (2015), Progressi, ritardi e crisi nell’Ottocento campagnese (2015), Il paesaggio religioso campagnese: santi, reliquie, pietà popolare (2017). Allo stesso filone di studi appartiene anche questo volume.

 

Condividi
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *